Venerdì, 26 Giugno 2015 09:37

Definite le modalità attuative del "bonus" per la riqualificazione degli alberghi

Vota questo articolo
(1 Vota)

Analoga misura agevolativa è prevista anche per favorire la digitalizzazione

È previsto un credito d’imposta per le spese di riqualificazione delle strutture ricettive

Il Decreto Legge n. 83/2014 ha introdotto alcune specifiche agevolazioni di carattere fiscale per il settore alberghiero, prevedendo due crediti d’imposta: il primo relativo alla digitalizzazione delle strutture ricettive (previsto dall’articolo 9 del Decreto) e il secondo per la riqualificazione delle strutture alberghiere (previsto dall’articolo 10 del Decreto).

Della prima misura agevolativa è già stata data notizia il 26 marzo 2015 sul sito www.appe.pd.it e poi tramite la newsletter del 2 aprile 2015.

Ora, con il Decreto attuativo n. 138 del 7/5/2015, il Ministero delle attività culturali e del turismo ha definito le modalità per ottenere i benefici collegati alle opere di riqualificazione.

I soggetti beneficiari dell’intervento sono le imprese alberghiere esistenti alla data dell’1/1/2012: alberghi, villaggi-albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi diffusi.

Sono agevolabili le spese collegate a:

ü  manutenzione straordinaria;

ü  restauro e risanamento conservativo;

ü  ristrutturazione edilizia;

ü  incremento efficienza energetica;

ü  eliminazione delle barriere architettoniche;

ü  ulteriori interventi (tra cui acquisto mobili, complementi d’arredo, cucine, attrezzature professionali, attrezzature per parchi giochi, ecc.).

Il credito d’imposta, riconosciuto fino all’importo complessivo di euro 200.000, è pari al 30% delle spese effettuate per gli interventi ammissibili, purché siano sostenute nel periodo 1/1/2014 – 31/12/2016.

Le domande vanno inviate in modo esclusivamente telematico, a partire dal 60° giorno dalla definizione delle modalità tecniche di invio, fino ad esaurimento dei fondi messi a disposizione dal Ministero, in base all’ordine cronologico di presentazione (cosiddetto “click-day”).

Per maggiori informazioni, gli esercenti attività ricettiva assistiti dall’APPE possono contattare l’ufficio contabilità allo 049.7817244 – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Letto 1397 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti